RONGHI: CAMPANIA, LAVORO E SVILUPPO PER UNA DESTRA VINCENTE ALLE REGIONALI

Napoli, 29 maggio 2019 – “Dalle elezioni europee emerge, ancora una volta, che c’è forte bisogno di un progetto politico per il Sud e, particolarmente per Napoli e per la Campania, un progetto che deve rafforzarsi all’interno di Fratelli d’Italia, l’unico partito che ha una visione politica veramente nazionale e che necessita di una maggiore apertura e condivisione. Per questo motivo, continuerò ad offrire il mio contributo politico anche dopo queste elezioni ed in vista delle elezioni regionali in Campania e comunali a Napoli”.

E’ quanto ha affermato Salvatore Ronghi, Segretario Federale di “Sud Protagonista”, che, stamani, ha tenuto una conferenza stampa per l’analisi del voto e sulle prospettive politiche, insieme con il consigliere comunale di FdI, Marco Nonno, e il responsabile delle politiche economiche di “Sud Protagonista”, Alessandro Cogliati.

“La mia candidatura in FdI è stata finalizzata a rafforzare il progetto politico di Giorgia Meloni verso un soggetto  di ampio respiro, partecipato e condiviso” – ha sottolineato Ronghi – che ha aggiunto: “l’importante risultato ottenuto alle europee da FdI deve, ora, consolidarsi e realizzarsi anche per le elezioni regionali, che saranno una sfida nuova tutta da scrivere. Ciò potrà avvenire solo a partire da un forte progetto politico di destra, fondato sul lavoro e sullo sviluppo, per la Campania e, poi, per Napoli, ancora oggi vittima del nullismo dei 5 stelle”.

“In questa campagna elettorale, ho trovato in FdI giovani dirigenti di partito, a cominciare dal Coordinatore regionale Gimmi Cangiano, motivati e desiderosi di condividere un progetto politico di qualità  – ha aggiunto Ronghi – , credo che su questo grande potenziale si debba investire per far crescere questa comunità politica in Campania e per portare il partito a percentuali sempre più elevate e competitive. Ciò anche tenuto conto di una Lega che, giunta anche in Campania a percentuali a due cifre, necessita di trovare negli alleati e, particolarmente in FdI, la necessaria ‘compensazione’ a favore di politiche per il lavoro e lo sviluppo della Campania e del Sud che solo Giorgia Meloni può interpretare al meglio, soprattutto in vista delle elezioni regionali e comunali a Napoli”.

“La candidatura di Salvatore Ronghi e, quindi di Sud Protagonista,  in FdI alle elezioni europee ha portato contenuti e valore nella battaglia per l’Europa delle identità e dei popoli, intrapresa da Giorgia Meloni, questa battaglia deve proseguire con sempre maggiore determinazione per lo sviluppo del Sud e per un’Italia unita anche sul piano sociale ed economico, con l’auspicio che possa al più presto tornare al voto per avere un Governo ed un Parlamento all’altezza del compito e che faccia opere concrete per il Sud” –  ha dichiarato Alessandro Cogliati. 

“Le elezioni europee sono state un’importante occasione per aggregare in Fratelli d’Italia quel mondo politico che ambisce a far sì che il nostro partito diventi sempre più grande e rappresentativo del popolo italiano – ha aggiunto Marco Nonno –, bisogna continuare questo percorso e costruire un progetto politico forte e di valore per dare una svolta alla Campania alle prossime elezioni regionali, alle quali il destra-centro vincerà sicuramente, e alla città di Napoli, per liberarla da De Magistris e dai 5 stelle”. 

 

I commenti sono chiusi.